Come un bambino Anja entrò nella famiglia di Schroeder. I genitori adottivi e il suo figlio biologico parlano della vita con il membro della famiglia adottata.

La chiamata atteso: "Si tratta di una filiale"

Newborn Mamas markgoddard mano che tiene iStock

Photo: © iStockphoto.com/ markgoddard

Per la prima volta Marion, Rolf e poi cinque anni Patrick Schröder * Anja hanno visto sulla strada: La neonata giaceva in un incubatore e dovrebbe essere guidato direttamente in un ospedale pediatrico. "Questo è andato molto affezionato"Ricorda Marion Schröder dalla Renania, dopo tutto, questa è stata la primo incontro con la sua figlia adottiva.

Poco dopo Marion e Rolf Schröder si erano sposati, il figlio Patrick è nato. La coppia ha un secondo figlio voleva. Ma Marion Schröder non era incinta, anche con l'aiuto medico. "Abbiamo due anni hanno tentato - senza successo. Poi è arrivata una domanda di adozione per noi"Dice il padre. Seguì un periodo di formalità: Conversazioni con i servizi sociali, rivedere la situazione familiare, i contatti con l'agenzia di adozione ...

Schroeder stati fortunati. poi in tempi relativamente brevi è arrivata la chiamata atteso: "Dal momento che un figlio in arrivo. Nasce in circa otto settimane." Marion Schröder: "Non sapevamo se è un maschio o una femmina, se è sano o malato. Non abbiamo avuto cura. abbiamo solo felice solo sul bambino." Tutto era pronto per il bambino: Il presepe è stato istituito, pronti per impostare i primi-vestiti, pannolini sono stati acquistati la borsa per l'ospedale doveva essere imballato.

La coppia non sapeva la data esatta di nascita ed era sempre su chiamata. Alla fine il telefono è andato. L'ospedale ha chiamato: "Si tratta di una filiale." la famiglia è andato subito al loro nuovo membro della famiglia che non aveva un nome fino a quel momento. La madre naturale aveva lasciato la sala parto subito dopo il parto e quindi dato la sua figlia nella cura della famiglia adottiva. Anche se il bambino era a termine, era gravemente sottopeso e ha dovuto essere posto in un ospedale per bambini immediatamente.

* I nomi sono stati cambiati dalla redazione

"Mamma, ero nella pancia?"

"Sapevamo fin dall'inizio che l'apertura è molto importante"Dice Rolf Schröder. Pertanto, non è un segreto è stato fatto di ciò che la figlia è adottato - d'altra parte, questo non è stato ancora messo in mostra. Per i cinque anni di Patrick era allora nessun problema. "Anja era senza dubbio mia sorella"Egli dice oggi. con la Istruzione circa l'origine di Anya i genitori hanno già iniziato durante l'infanzia; libri illustrati, in cui si trattava di bambini adottati sono stati utili qui. In molti ambienti, tuttavia, una mancanza di comprensione è venuto che uno già Anja detto la verità.

Come Marion Schröder quasi cinque anni dopo la nascita di Anya ma è diventato di nuovo incinta, poi è venuto in particolare le questioni di loro figlia adottiva. "Mamma, ero nella pancia?" "No, tu eri nel ventre di un'altra donna. Ma siamo stati in attesa per voi e siamo stati molto felici quando si è venuto a noi"Fu la risposta.

I bambini adottati testare i loro limiti

Se si dispone di due biologico e quello adottato bambino, ci sono differenze? Sì e no il mio Schroeder. Tutti e tre i figli sono ugualmente amati. "Ma ci sono alcune caratteristiche nei bambini adottati. Questo è stato confermato più e più volte le famiglie che hanno adottato anche i bambini", Il padre ha spiegato. Soprattutto nella pubertà testato bambini adottati i loro genitori - spesso al punto di rottura - da. Se lui anche a me quando mi sdraio e rubare o poi mi do a casa (anche se questa possibilità non in discussione). la questione stare sempre in camera: "Ti mi ami ancora?"

"Più Anja ha capito che lei è adottato, è stato quindi dato dalla madre, tanto più siamo stati testati. Noi, come i genitori anche avuto la sensazione che Anja doveva essere condotta quando i bambini più", Dicono i genitori. I figli naturali, tuttavia, hanno un costante molto maggiore fiducia in se stessi avevano, che sono amati dai loro genitori. Cancellare i figli avevano costruito volte merda, ma dove avevano visto mai affrontato come un genitore in questione. "Anja era diverso. Spesso ci siamo chiesti perché lo fanno? Abbiamo fatto qualcosa di sbagliato? Ha ha imparato la disonestà con noi?"Dice Rolf Schröder. Guardando indietro, dice la moglie: "A volte, abbiamo avuto paura molto caldo che Anja finisce nel canale di scolo." Mentire, rubare, e la cessazione della formazione ha dato i genitori di cui preoccuparsi.

Diversi mesi di silenzio

Ad un certo punto, non è più Anja vivere lì era già a casa, i genitori non ce la faceva. La polizia e la scuola li avevano telefonato e chiesto dove era Anja. Le chiamate sentito oltre a distanza di Schroeder dalle vacanze e ha spinto immediatamente a casa. "Abbiamo davvero creduto Anja era morto. Poi è apparsa ancora una volta senza alcuna spiegazione"Così i genitori. Questo era il punto in cui Schroeder rotto con la figlia avere: Per auto-protezione, ma anche così Anja comincia a prendere una vita indipendente nella mano. Diversi mesi hanno preso questo silenzio. genitori: "Abbiamo parlato ogni giorno da Anja. Ma doveva fare il primo passo." Ha fatto anche - nel giorno in cui si ha ancora completato la loro formazione come infermiera. Marion Schröder ha sottolineato: "E 'una bella sensazione vedere che il mio bambino può uscire funzionare bene."

L'ansia da separazione sono presenti

ma tipico per i bambini adottati è la loro elevata sensibilità. Rolf Schröder è questo un esempio del passato: "Mia moglie ed io abbiamo avuto una lotta. Patrick arriva al tavolo della colazione e dice: 'Habt rivederla Zoff' e poi va. Anja viene, ha notato che qualcosa non va, dice nessun suono e scompare nella sua stanza. Più di cinque minuti più tardi, getta nella sua stanza una mensola in giro, mordendosi il fratellino o rappresenta qualcos'altro in attirare l'attenzione su se stessi e distrarre dal nostro argomento. Il motivo è la paura che ci potremmo separarci, e ci perderemmo."

Anja, ma altri bambini adottati, non poteva gestire il rifiuto e sarebbe quindi negare spesso se stessi ei loro desideri. "Se una salsiccia è stato lasciato ad esempio nel settore alimentare e ho chiesto chi vorrebbe mangiare, Anja non ha mai mosso un dito. Avrei potuto a volte voluto avrebbe urlato, li voglio"Il padre motivata questa osservazione. L'occultamento di voti bassi ("No, il lavoro che non hanno ancora restituito") È un esempio di mancanza di gestione dei conflitti, che è stato osservato anche in molti bambini adottati. Peccato che trova Rolf Schröder che poi non avevano gli indirizzi dei gruppi di sostegno: "E 'semplicemente importanti mitzubekommen anche dalle difficoltà giuridiche in altre famiglie adottive. Siamo a conoscenza di nessuna famiglia adottiva in cui non v'è alcuna difficoltà."

La vista del figlio biologico

Come nominale rapporto di Patrick con i suoi fratelli? "Anja è, naturalmente, mia sorella, lo apprezzo. Ma mio fratello è ancora un'altra questione, naturalmente, questo è solo lo stesso sangue. può adeguatamente spiegare uno non lo fa. Anja Ho giurato che l'amo. Oliver è concesso. Avrebbe ridere di me di più quando gli dico che l'amo." Piuttosto nega con veemenza Patrick ha chiesto se lui stesso avrebbe mai adottare un bambino: "Mai." Per presentare lo sono le molte preoccupazioni che hanno fatto i suoi genitori per Anja. A volte era veramente arrabbiato che ha violato i genitori in questo modo. "Anche se non saranno d'accordo con molte, sono convinto che molte cose sono semplicemente geneticamente determinati." sarebbe completamente negato che suo padre non ha fatto: "Con la socializzazione può cambiare un po ', ma non molto." In alcune situazioni, si potrebbe tracciare un parallelo di modelli di comportamento della madre biologica.

"La vita senza Anja è inconcepibile

Così Anja ha il suo primo figlio, che ha ottenuto all'età di 20 anni, messo in adozione. "E 'stato molto doloroso per noi. Avremmo potuto sostenuto, avrebbero con noi può avere ancora una volta la sua stanza, avremmo preso cura del bambino, in modo che essi avrebbero avuto la loro formazione può finire"Dice Marion Schröder molto commosso. Anja ha tuttavia optato per l'adozione; i genitori hanno sostenuto questa decisione. Una cosa è per loro irrevocabilmente fisso: "La vita senza Anja è inconcepibile per noi."

Anche leggere come Anja valutato il loro status di un bambino adottato.

Consiglio di lettura:

  • Christine Swintek: Cosa ha adottato i bambini dovrebbero sapere e come per dire loro, Herder, 1998.