Gli antibiotici funzionano solo contro le malattie causate da batteri. Tuttavia, essi sono spesso i bambini prescritti per le infezioni virali, della gola o dolore alle orecchie. Questo è non solo inutile, ma può avere gravi conseguenze. Tuttavia, non bisogna demonizzare significa bene.

Antibiotici: Top contro i batteri

Madre pacchetto di droga inserto

Photo: © fotolia.com/ Dan Race

Streptococchi, pneumococchi, meningococco sono i nomi dei batteri più noti che possono causare umana tra l'altro polmone, orecchio medio, sinusite e la meningite o setticemia - Disturbi, "sono molto vulnerabili ai bambini molto piccoli, perché il loro sistema immunitario con molti non gli agenti patogeni far fronte ", dice il Prof. Dr. Reinhard Berner, Direttore del Dipartimento di Pediatria presso l'Ospedale Universitario Carl Gustav Carus, Dresda University of Technology e spiega: "Perché i bambini in modo da avere il maggior rischio di infezioni gravi e pericolose per la vita, i medici cura di loro in particolare, a perdere il punto dove si può prevenire la malattia pericolosa ancora "la conseguenza. i bambini sono sopra la media antibiotici spesso prescritti, il che significa solo che possono rendere i batteri pericolosi finito fuori.

ma ... flop di contro i virus

In primo luogo, come l'ascolto ragionevole. In pratica, tuttavia, spesso porta a trattamenti inutili *, ha anche il naturopata Iris Millon da Rostock ha osservato, "e che anche a Bagatellgeschichten. A volte la stessa cosa per un po 'verde annusando un antibiotico è dato e, purtroppo, che è completamente coperto. "Dietro rinite verde, comunemente interpretato come un segno di un'infezione batterica, bloccato come dietro infezioni febbrili, gola o orecchio dolore spesso virus, e sono contro la antibiotici semplicemente inefficaci. i farmaci né hanno un effetto preventivo: usano già nelle infezioni virali perché spera di evitare una possibile "set top" delle infezioni batteriche, non funziona. Nemmeno con devono essere visualizzati necessariamente antibiotici bronchite, dicono le linee guida di Pediatria e "anche con la polmonite, c'è un folto gruppo di bambini che non beneficiano di antibiotici", aggiunge il prof Berner.

Da non trascurare: minori e postumi di antibiotici

Una scheda sulla resistenza agli antibiotici troverete per il download presso il Centro Federale per l'Educazione Sanitaria.

Solo perché gli antibiotici non possono fare nulla in molti casi, ma questo non significa che essi provocano in tal modo qualsiasi cosa nel corpo: ottenere Soprattutto gli eventuali agenti patogeni batterici esistenti in tutti i trattamenti al "treno" nel trattare con i mezzi per l'occasione e contro di diventare resistenti. Se fosse proprio necessario allora, non si parla più su di esso.

Inoltre, gli antibiotici falciare sempre tutti i batteri sani nell'intestino con basso: "Questo significa che il corpo non può assorbire tutti i nutrienti necessari nell'intestino perché nulla è ciò che lo aiuta", ha detto Iris Millon. "Il bambino può quindi costantemente ottenere problemi di diarrea o di pelle o è costantemente malato, perché il sistema immunitario è indebolito." Anche alcune conseguenze a lungo termine di dosi di antibiotici sono indagati. Così dovrebbe già raddoppiato di sviluppare asma in seguito al rischio di un bambino, un singolo trattamento non necessario nel primo anno.

 

evitare regali inutili: Pediatra invece GP - e parlare!

Per tutti questi motivi, un attento uso di antibiotici è quindi estremamente opportuno. I genitori hanno per la maggior parte nelle proprie mani: "Questo è andata così male che essi dovrebbero pensarci due volte quando è davvero necessario andare con un bambino dal medico", dice Iris Millon. Deve essere così, il pediatra è la persona migliore. Medici prescrivono i bambini vale a dire l'insicurezza e la mancanza di competenze significativamente più spesso inutili antibiotici rispetto agli specialisti.

Al medico è sempre: parlare apertamente con l'altro. "Molti medici per scontato che i pazienti che informarsi sui antibiotici al fine di dire che essi si aspettano che e il medico arriva. Questo è un problema di comunicazione pura. Se i genitori nachhaken se il medico in realtà tiene un antibiotico per imperativo prende il molto carico ed in grado di "evitare norme inutili, consiglia il prof Berner.

può spiegare esattamente la diagnosi: con scetticismo

In caso contrario, i genitori scettici dovrebbero essere spiegate le fasi diagnostiche. Nella maggior parte dei casi, secondo il Prof. Berner, in grado di filtrare rapidamente come grave si è basata su alcuni criteri: "Per un mal di gola, ad esempio, verificare se il bambino ha la febbre, se ha allargato i linfonodi, se ha purulenta placca sulle tonsille se presenti contemporaneamente tosse e naso che cola che parlava di più per una malattia virale, e se è sotto i 15 anni di età. Così la probabilità di angina da streptococchi permette buona trovare il 50 per cento. Poi si può ancora fare un test rapido nella clinica ed è il positivo, si può essere sicuri al 90 per cento e iniziare una terapia antibiotica razionale. Ma nove su dieci pazienti in modo da poter semplicemente inviare senza casa perché non funziona per loro in ogni caso. "Procedure analoghe valgono ovviamente per le infezioni dell'orecchio medio & Co. convinto il giudizio del medico non ha fatto, "si tratta di genitori sempre libero di avere un secondo parere, forse quello naturopata pediatra addestrato", dice Iris Millon. 

Nei batteri, non esiste una vera alternativa agli antibiotici

Così importante un uso sconsiderato di antibiotici è - deve assolutamente respingere questi fondi per girare uno, Prof. Berner sono i genitori ansiosi e critici da considerare questo: "Ci sono molte malattie infettive, dove aspettare e può ben essere prudenti. Ma ci sono alcuni che, dal momento che il trattamento con antibiotici è l'unica terapia e salva-vita ".

Consigli del pediatra: comportamento corretto per la febbre

Il diritto al guaritore. Sono gli antibiotici non possono essere evitati, si consiglia di vedere di più su misure di protezione e riabilitazione per la flora intestinale, perché in contrasto con la medicina convenzionale è convinto che questo non è completamente recuperato dopo il trattamento di per sé. "Okoubaka esempio è una pianta con proprietà detossificanti, che può essere dato come gocce omeopatici o compresse. Dopo gli antibiotici, vi consiglio di stimolare l'escrezione attraverso i fegato, reni e linfa, per esempio, biliari, fegato e rene tè o con una terapia di drenaggio omeopatica, in modo che il corpo può pulire correttamente, e quindi la flora intestinale con probiotici nuove costruire. Una buona farmacia può consigliare di chiedere in caso contrario il medico o il medico di sua fiducia ", naturalmente, è utile ogni volta che i bambini sono autorizzati a recuperare completamente -. Un grosso problema con la pressione di molti genitori di dover tornare il più rapidamente possibile al posto di lavoro. "E si può solo sottolineare ancora una volta quanto sia importante per prevenire, per quanto con un sacco di affetto e di amore, come con l'esercizio fisico e mangiare sano", dice Iris Millon.

Quanto è pericoloso sono residui di antibiotici negli alimenti?

Quest'ultimo è importante, soprattutto per i genitori che temono che il loro bambino attraverso il cibo contaminato "occupa" farmaci indesiderati. Prof. Berner confermato che si raccomanda una accurata selezione: "Antibiotici stessi sono infatti solitamente contengono solo tracce trascurabili negli alimenti. Un vero problema è che nella carne bloccato patogeni multiresistenti da ingrasso degli animali dal trattamento antibiotico diffusa, prendere le persone con noi. Di questi, uno non è male, ma l'intestino è colonizzato da questi agenti patogeni e può benissimo avere un effetto su come ho affrontare agli antibiotici, se devo essere trattato di nuovo in ospedale con essa ".

* Informazioni dettagliate fornisce i fatti controllare antibiotici per la salute della Fondazione Bertelsmann. Il sito offre anche una guida download, istruzioni dettagliate per la chiamata e antibiotici Passo del medico.

I bambini e gli antibiotici - Consigli e fatti

  • Prevenire è meglio che nachbeugen: uno stile di vita sano rinforza il sistema immunitario.
  • figli migliori di riposo di parità con segni di infezione e possono recuperare correttamente dopo una malattia.
  • non andare con i bambini, se possibile, sempre ai bambini, il medico di famiglia.
  • il medico le ha prescritto un antibiotico che può spiegare le ragioni - spesso inserita solo l'accettazione dietro di esso è che ci si aspetta questo da lui. In caso di dubbio, se necessario, chiedere un secondo parere.
  • Quando si scatta, poi sempre a governare: azioni irregolari o interruzione prematura possono causare i batteri di sopravvivere - e ora diventano resistenti al farmaco.
  • I bambini ricevono antibiotici con gli stessi farmaci come gli adulti. Quindi non v'è nessun prodotti speciali per bambini - ma anche altre forme di dosaggio: i bambini sono da preferire succhi di antibiotici, invece di compresse da assumere. Il dosaggio è basato sul peso corporeo.
  • Cosa must che ha bisogno di: Per i trattamenti antibiotici, non c'è né un minimo né un limite al numero di azioni deve essere prescritto in un dato periodo.
  • Eruzioni ricavi antibiotici sono raramente sintomi per una vera allergia (che è accompagnato da gonfiore e respiro corto), ma gli effetti collaterali di solito che possono indicare che nessuna infezione batterica, virale ma era presente.