Dentizione - che suona un pustole rosse, febbre po 'freddo, mite. So pretty innocui. Proprio così semplice, ma non lo è. Infezioni come il morbillo e la rosolia, ma anche la scarlattina e Hib a volte portare gravi complicazioni. Leggete qui cosa si dovrebbe conoscere le principali malattie infantili.

malattie infantili classici sono altamente contagiosa

dentizione

Photo: © iStockphoto.com/ LeventKonuk

guance paffute, eruzioni cutanee, febbre alta - chiaro caso: che può essere solo rosolia, morbillo, parotite e varicella - le malattie infantili classici. Le loro caratteristiche: sono sparsi da virus. Essi sono altamente contagiose. Essi si verificano prevalentemente durante l'infanzia. Ciò si applica anche ad alcune malattie infantili come Hib, pertosse o scarlattina, che viene trasmesso non da virus, ma da batteri.

rischi di infezione

Per pari a sfatare alcuni miti comuni: che i problemi di dentizione sono innocui, è falso come l'affermazione che adulti non poteva ottenere. Per loro, le malattie spesso prendono ancora più grave. Un altro mito che non è sostenibile: dentizione rafforzare il sistema immunitario, quindi sarebbe bene se il giovane che sta passando. Il credono ancora un recente studio del Centro federale per l'educazione sanitaria, secondo il 68 per cento di tutti i genitori. "E 'vero che le infezioni in generale costruire il sistema immunitario", dice il pediatra Augsburg Dr. Martin Lang. "Ma anche fornire le vaccinazioni e le numerose raffreddori, ottenere i bambini nel corso degli anni. Nessuno dovrebbe esporre il suo bambino agli elevati rischi di malattie infantili ".

Quali sono infatti considerevoli: il caso di morbillo, parotite e Co. gravi, a volte anche fatali complicazioni può verificarsi o organi sono danneggiati in modo permanente. Particolarmente a rischio sono le donne in gravidanza anche: ill una donna incinta per la rosolia, v'è un elevato rischio che il cervello, gli occhi e le orecchie del nascituro saranno gravemente danneggiati. Anche morbillo può causare aborti spontanei.

Impfskepsis possono restituire alcune malattie

A causa di questi rischi, le vaccinazioni sono diventate ampiamente accettate oggi. Con il risultato che molte malattie infantili, come le epidemie di morbillo in precedenza infami si verificano molto meno frequentemente oggi. Ma non sono sconfitti. Almeno non dappertutto. "Questo è in parte una conseguenza della stanchezza vaccinazione e Impfskepsis", spiega il Dr. Long. "Per una malattia sia stata eliminata il 95 per cento dei vulnerabili deve essere vaccinato. In Germania, solo il 85 per cento sono stati vaccinati. Pertanto, si tratta ogni sei-sette anni per un'ondata di infezioni. In altre malattie della vaccinazione non è più sufficiente. Contro il morbillo, per esempio, è stato fino a dieci anni fa solo una volta vaccinati. Il risultato: Circa il 30 per cento degli adulti più giovani - comprese le donne in età fertile - non sono adeguatamente protetti. Ancora altre malattie, la difterite, per esempio, che in realtà già stati considerati sradicate in noi saranno portati dall'Europa dell'Est. "

riposo a letto e un sacco di amore - che possono aiutare i genitori

Contro le infezioni virali classici come il morbillo, parotite, rosolia e varicella, non v'è un antidoto specifico. Gli antibiotici possono essere utilizzati solo contro le infezioni batteriche in più. "Dal momento che le malattie infantili estremamente indeboliscono l'organismo", ha detto il dottor pediatra Lang, "sono particolarmente importanti cure parentali amorevole e assistenza per il bambino malato. E, naturalmente, il riposo a letto, un sacco di bevande e cibi leggeri - proprio tutto ciò che il bambino aiuta a raccogliere le forze contro la causa della malattia" di preoccupazione è quando la febbre improvvisamente alle stelle quando le funzioni vitali naturali sono seriamente danneggiati, in modo che il bambino non bere o. mangia o se sembra apatico. Questi segnali di allarme i genitori dovrebbero assolutamente chiamare un medico.

Consigli del pediatra: Così si riconoscono rosolia

Assicurati di informare il Kita

Quando può mio figlio tornare a scuola o all'asilo? E ho bisogno di un certificato per questo? Questa domanda tormenta molti genitori è quello di rispondere in modo diverso a seconda dello stato. "Fondamentalmente, i genitori devono informare il centro di guardia quando il loro bambino è affetto da una malattia infettiva o sospetta. Inoltre si sono tenuti a lasciare il bambino a casa fino a quando il rischio di infezione ", spiega il capo di un centro di guardia nei pressi di Colonia. "Questo è vero anche per la diarrea infettiva." Solo pochi malattie, di solito il morbillo, in alcuni stati federali, parotite, un certificato è necessario per consentire al bambino di andare a scuola o all'asilo di nuovo. In caso di dubbio, i genitori dovrebbero controllare con l'impianto o l'autorità sanitaria.

Difficoltà iniziali a colpo d'occhio: Hib, pertosse, morbillo

 

Hib (Haemophilus influenzae di tipo b)

La malattia, la durata

Hib è una delle malattie infettive più pericolose per i bambini nei loro primi anni. Nella maggior parte dei casi l'infezione inizia con febbre ed infiammazione alla gola. Nonostante il nome, non ha nulla Hib con l'influenza (influenza) fare. Il grilletto è un batterio che viene trasmesso da goccioline, cioè da tosse e starnuti, ma anche sugli oggetti. Ill soffrono di gravi dell'orecchio, del naso e della gola infiammazione. complicazioni pericolo di vita, come una forma particolarmente grave di meningite sono comuni. Senza trattamento, Hib viene eseguito in più della metà di tutti i casi mortali o lasciare gravi danni permanenti. Anche con il trattamento antibiotico tempestivo il tasso di mortalità è ancora più di cinque per cento.

L'incubazione / periodo di infezione

1 a 8 giorni

Rischio di infezione finchè i batteri Hib nel striscio sono rilevabili. Molti infettati non si ammalano se stessi, ma può infettare altre persone.

Complicazioni / Rischi

complicazioni particolarmente pericolosi di Hib sono epiglottite, che può portare al soffocamento nei bambini, e soprattutto le meningiti purulente. Si riunisce circa il 50 per cento di tutti i bambini sono infettati con Hib. Anche dopo i danni trattamento dell'udito antibiotica e problemi di sviluppo possono rimanere. Circa il 5 per cento dei bambini sono fisicamente e mentalmente disabili gravi dopo una meningite Hib.

 

trattamento

Hib deve essere trattata con antibiotici. A causa del rischio elevato di ospedalizzazione è inevitabile.

Che cosa possono fare i genitori?

Quando il segnale di allarme avvisare immediatamente il medico. Vomito, febbre alta e convulsioni possono indicare la meningite. Un epiglottite può sviluppare nel giro di poche ore. I sintomi comprendono febbre alta, difficoltà di deglutizione e la respirazione.

Immunità / vaccinazione

Visti i pericoli di Hib una vaccinazione efficace è fortemente raccomandato. La vaccinazione di solito è fatto come una combinazione di vaccini contro il tetano, la pertosse, poliomielite, epatite B e Hib nel 3 °, 4 °, 5 ° e 12 ° mese di vita - è la serie primaria è completato; la vaccinazione prima di iscrizione e di nuovo da 9 a 17 anni viene aggiornata.

La pertosse (pertosse)

malattia

La pertosse è causata dal batterio Bordetella pertussis. La trasmissione avviene tramite l'infezione delle gocce. I sintomi - naso che cola, raucedine, tosse e febbre leggera - sono simili a l'inizio di un raffreddore. I tipici attacchi di tosse con gravi espulsione trasparente dura e spesso vomito si verificano dopo 1 o 2 settimane. In molti bambini, istituito dopo gli attacchi di tosse che torturano soprattutto di notte, respiro affannoso uno - da qui la malattia ha preso il nome. è decaduta per la pertosse, diverse settimane o addirittura mesi possono passare.

Circa il 90 per cento dei bambini sono vaccinati contro la pertosse oggi; Tuttavia, spesso l'aggiornamento è dimenticato in adolescenza - quindi non c'è alcuna protezione contro le infezioni più. Per questo motivo, la malattia respiratoria colpisce sempre più persone giovani e adulti, ma con sintomi molto meno pronunciati.

 

L'incubazione / periodo di infezione

7 a 21 giorni

Dalla comparsa dei sintomi in circa 5 settimane; dopo somministrazione di antibiotici solo altri 2 settimane

Complicazioni / Rischi

bambini malati devono andare in ospedale. Anche se la tosse si adatta con loro sono di solito meno pronunciato, ma non possono tossire proprio muco. Si può anche venire in più piccolo al apnea o altre complicazioni gravi, come polmoni, orecchio medio o infiammazione del cervello. Inoltre, l'asma è possibile, come un ritardo di conseguenza.

trattamento

In pertosse un antibiotico deve essere somministrato appena possibile. Questo allevia i sintomi, anche se solo leggermente, ma agisce contro il rischio di infezione e si traduce in una guarigione più rapida.

Che cosa possono fare i genitori?

Purtroppo, aiuto convulsa non sedativo della tosse, quindi è estremamente importante che i genitori lenire i loro figli di notte con la tosse e forniscono un aria fresca nella stanza. Anche con un ambiente tranquillo, ferita al petto caldo e un sacco di bevande che possono aiutare i piccoli pazienti dalla malattia. Se il peggio è passato, di incoraggiare passeggiate all'aria fresca il processo di guarigione.

Immunità / vaccinazione

circa 4 a 20 anni (persona a persona)

La vaccinazione è al giorno d'oggi di solito una combinazione di vaccini contro il tetano, la pertosse, poliomielite, epatite B e Hib nel 3 °, 4 °, 5 ° e 12 ° mese di vita - è la serie primaria è completato; la vaccinazione prima di iscrizione e di nuovo da 9 a 17 anni viene aggiornata.

morbillo

malattia

Il morbillo è causato dal virus del morbillo e sono estremamente contagiosa. Durante Vorstadiums sintomi simil-influenzali, congiuntivite, e sensibilità alla luce verificarsi. 2 o 3 giorni dopo, macchie a forma di punto bianco in bocca che sono circondati da un alone rosso appaiono. Le macchie rosse tipiche sulla pelle di solito si verificano dopo 3 a 5 giorni, spesso in combinazione con un altro attacco di febbre. ampia delle orecchie che di tutto il corpo. Dopo pochi giorni, svaniscono e si allontanano; la pelle è quindi spesso squamosa.

 

L'incubazione / periodo di infezione

9 a 12 giorni

Da 3 giorni prima comparsa dei sintomi alla scomparsa del rash

complicazioni

Morbillo indeboliscono il sistema immunitario, quindi oltre le infezioni batteriche si verificano (bronchiti, orecchio medio o polmonite).

Particolarmente pericoloso è un'infiammazione del cervello che può verificarsi in 10 al 20 per cento di tutti i casi di morbillo dopo 1 o 2 settimane. Può causare grave disabilità ed è fatale in 10 al 20 per cento di tutti i casi.

Negli adulti il ​​morbillo di solito adottano un corso severo.

trattamento

riposo a letto e rigorosa protezione assoluta in una stanza buia; antipiretici, se necessario; Gli antibiotici vengono somministrati quando si verificano infezioni batteriche aggiuntivi.

Che cosa possono fare i genitori?

Assolutamente certi che il bambino ha pace completa in bevande (acqua, succo di cocktail senza zucchero, tisane); Le confezioni e buste alleviare la febbre. Dal momento che il morbillo indeboliscono il sistema immunitario, i bambini hanno bisogno di pasti leggeri con molta vitamina C e A.

Immunità / vaccinazione

per tutta la vita

La vaccinazione con 12 a 15 mesi, ripetere invecchiato

10 a 14 anni; di solito in combinazione con una vaccinazione contro la parotite e rosolia (MMR).

 

malattia infantile: morbillo, parotite, scarlattina, varicella

Parotite (Paroditis Epidemica)

malattia

Parotite, chiamato anche la parotite, causati dalla Paramoxyvirus e trasmessi per l'infezione delle gocce. La malattia può essere molto diverso - a circa il 40 per cento delle persone infette non hanno sintomi a tutti. Altrimenti, parotite inizia con la ganascia tipico spessore: un unilaterale, gonfiore molto doloroso delle ghiandole salivari dell'angolo mandibola, che causa problemi nella masticazione, deglutizione e movimenti della testa. Pochi giorni dopo l'altra guancia viene influenzata. Spesso febbre alta accompagna il gonfiore.

L'incubazione / periodo di infezione

12 a 25 giorni

3 giorni giorni prima a 9 dopo l'insorgenza dei sintomi

complicazioni

In circa il 15 per cento dei bambini affetti da meningite può avvenire - a volte anche prima che i sintomi mostrano parotite. I sintomi: mal di testa, rigidità del collo.

La parotite si verifica nei bambini più grandi, durante o dopo la pubertà, la malattia può colpire le gonadi. Soprattutto i ragazzi sono interessati. A circa 20 a 50 per cento di un cosiddetto "Mumpsorchitis" può sviluppare una dolorosa infiammazione dei testicoli, che può portare alla sterilità.

In 2 al 5 per cento dei pazienti può portare ad un'infiammazione del pancreas. I bambini poi soffrono di gravi dolori addominali, vomito e diarrea grassa.

La parotite è anche la causa più comune della sordità dei bambini.

infettato una donna incinta con gli orecchioni, il rischio di aborto spontaneo è aumentato nei primi tre mesi. Difetti alla nascita non sono da temere.

trattamento

Strict riposo a letto, antidolorifici per il dolore severo; nei casi più gravi con Hinhautentzündung e trattamento orchite con potenti corticosteroidi antiinfiammatori

Che cosa possono fare i genitori?

applicare gel o pomate di raffreddamento per il dolore e l'abbondanza di bevande ricche, ma nessun succhi di frutta, in quanto stimolano il flusso di saliva e aggravare il disagio. A causa di Kauprobleme bambini dovrebbero mangiare solo cibi morbidi, basso contenuto di grassi. Per ulteriori sintomi quali mal di testa, sensibilità alla luce dolore addominale o grave necessariamente consultare il medico.

Immunità / vaccinazione

per tutta la vita

La vaccinazione con 12 a 15 mesi, ripetere invecchiato

10 a 14 anni; di solito in combinazione con la vaccinazione contro il morbillo e la rosolia (MMR).

Morbillo (rosolia)

malattia

Chi inquina è il cosiddetto virus Rubeola, che viene trasmesso da infezione delle gocce e si verifica solo negli esseri umani. Caratteristica della rosolia sono eruzioni cutanee a forma di farfalla che si diffondono dalla faccia su tutto il corpo e scompaiono dopo circa 3 giorni. di solito sono accompagnati da febbre e gonfiore dei linfonodi. Circa la metà dei bambini infetti non mostrano alcun sintomo.

L'incubazione / periodo di infezione

14 a 21 giorni

7 giorni prima della comparsa dei sintomi a 10 giorni dopo il loro decadimento

complicazioni

Nei bambini, la rosolia solito procedere senza problemi. Complicazioni come dell'orecchio medio o Hinhautentzündungen sono molto rari. Tuttavia, l'infezione può colpire anche gli adulti. rosolia pericolosa durante la gravidanza. Nei primi tre mesi, risultano nel 90 per cento dei casi gravi malformazioni nell'embrione (malattie cardiache, cecità, sordità). Con il progredire della gravidanza, il rischio scende al 25 al 30 per cento tra il quarto e il sesto mese. A causa di questo rischio, la maggior parte giovani ragazze di oggi sono testati per la rosolia e, eventualmente, vaccinato. Inoltre, il test rosolia è parte della cura prenatale.

trattamento

Nel corso normale nei bambini, nessun trattamento è necessario. Tuttavia, si consiglia riposo a letto.

Che cosa possono fare i genitori?

dare molto da bere, come con tutti i problemi iniziali in sede di applicazione necessarie buste antipiretici. E, naturalmente, eventuali complicazioni consultare il medico.

Immunità / vaccinazione

per tutta la vita

La vaccinazione con 12 a 15 mesi, ripetere di età compresa tra 10 a 14 anni; di solito in combinazione con la vaccinazione contro il morbillo e la rosolia (MMR Impung).

scarlatto

malattia

La scarlattina è causata da batteri streptococchi. La trasmissione è da infezione delle gocce o oggetti infetti. Sebbene la streptococchi produrre un veleno che porta alla formazione di anticorpi, ma un'immunità permanente è rara. La scarlattina in modo da poter ottenere più volte.

I primi sintomi della scarlattina sono spesso poco chiare: si verifica spesso la febbre, il bambino è affetto da una gola o tonsillite con un forte collo, testa e dolori addominali. Poi un rivestimento bianco sulla lingua mostra e la gola diventa rosso fuoco. Dopo 2 a 4 giorni, il vellutate caratteristica, non arrossamento prurito che si estendono dalle cosce e l'inguine e le ascelle sul corpo, eccetto la bocca ed il mento. Appaiono L'eruzione svanisce dopo 3 a 5 giorni. Da 1 a 2 settimane più tardi, le bucce della pelle e diventa squamosa. Si può richiedere fino a 8 settimane fino a quando la pelle è rigenerata.

 

L'incubazione / periodo di infezione

2 a 4 giorni

Dalla comparsa dei sintomi fino a 2 giorni dopo l'inizio del trattamento penicillina

complicazioni

La scarlattina è molto sgradevole, ma di solito procede senza problemi. Tuttavia, il veleno prodotto dal streptococco estremamente febbre alta, convulsioni, collasso circolatorio e in esecuzione alla fine portano alla morte. Inoltre, settimane complicazioni ancora come l'orecchio medio, ai reni o al cuore infiammazione muscolare verificarsi dopo la malattia.

trattamento

Poiché questo è nella scarlattina è un'infezione batterica che può essere la causa con antibiotici lotta (soprattutto penicillina), che è destinata a 10 giorni. Il riposo a letto è utile in questo periodo.

Che cosa possono fare i genitori?

Con avvolge collo e un sacco di bevande calde alleviare il mal di gola e ridurre Wade confezionamento e buste la febbre.

Immunità / vaccinazione

non chiaro

Scarlet può ottenere più volte. La vaccinazione contro la scarlattina non esiste.

La varicella (varicella)

malattia

La varicella è una delle malattie infantili più comuni; l'infezione si verifica di solito tra i 4 e gli 8 anni. Colpevole è il virus della varicella zoster qui (un agente patogeno della famiglia herpes virus), che si estende da un'infezione delle gocce, ma anche attraverso l'aria. In particolare la varicella comuni si verificano in inverno e primavera. I primi segni di infezione sono febbre e stanchezza. Dopo 1 o 2 giorni macchie rosse che alla fine si sviluppano in piccoli noduli e prurito e vesciche che trasudano che scoppiano e formano una crosta di colore marrone chiaro rivela tutto.

 

L'incubazione / periodo di infezione

10 a 16 giorni

2 giorni prima a 6 giorni dopo l'insorgenza dei sintomi

complicazioni

Nei bambini, la varicella di solito procede senza problemi, complicazioni come cervello o polmonite o infezioni batteriche della pelle sono più probabili in adulti e le persone con deficit immunitari via.

varicella pericoloso per le donne in gravidanza può essere. Soprattutto durante la dall'8 al 21 settimana di gravidanza v'è il rischio di aborto spontaneo. Anche malformazioni della pelle o degli arti possono essere il risultato. Una malattia tra il 7 ° giorno prima e il secondo giorno dopo la nascita può essere per madre e figlio in pericolo la vita.

patogeni Varicella rimangono anche dopo il recupero da infezione nel corpo e possono successivamente, in particolare dopo i 40 anni, portare a herpes zoster. Di questi, circa il 20 per cento di tutte le ex pazienti varicella sono interessati.

 

trattamento

Solitamente solo curare i sintomi, specialmente unguenti per il prurito.

Che cosa possono fare i genitori?

La pace, la protezione e un sacco di bevande (in particolare acqua e tisane) aiutano il bambino a recuperare. La sfida più grande per i genitori è quello di evitare che il bambino dai graffi per prevenire l'infezione della pelle nasce e non lasciare cicatrici. Qui pomate antiprurito prescritti dal medico per aiutare.

Immunità / vaccinazione possibile?

per tutta la vita

La vaccinazione con da 11 a 14 mesi di richiamo tra i 15 ei 23 mesi di età (almeno 6 settimane di distanza tra le due vaccinazioni). possibile è anche una combinazione di vaccini contro la varicella, il morbillo, parotite e rosolia (anche qui ci sono due dosi di vaccino necessarie).

Il mio bambino ha la scarlattina, come posso aiutare?

 

Ulteriori approfondimenti: Consigli di lettura e link

Dr. med. Nicole e il dottor Menche med. Arne Schäffler: Salute per i bambini: la dentizione a prevenire, individuare, trattare: La medicina moderna - naturopatia - Auto-Aiuto - edizione aggiornata e rivista. Kosel-Verlag 2010, 29,95 euro

Isabella Schellenberg, Christian Schellenberg, Dagmar Reiche e Nathalie Blanck: dentizione da A-Z. Il manuale: valutare correttamente sintomi e trattamento. Dove atto naturopatia - quando è necessaria la medicina convenzionale. Haug saggistica nel 2008, 24,95 €

Helmut Keudel: dentizione. Grafe e Inseparabili, 2009, 12,99 euro

Cornelia Nitsch e Janosch: Dr. Mamma: L'altro libro della dentizione. Bassermann Verlag, 2009, 7.99 euro.

www.jugendmedizin.de: - Sito della pediatra Dr. Lungo con informazioni mediche e consigli terapeutici.

www.kinderaerzte-im-netz.de - il sito della Associazione professionale dei medici Adolescent Bambino e e. V. (BVKJ) fornisce informazioni complete sulle malattie infantili per i genitori.

www.meine-gesundheit.de - consulente per la salute globale con spiegazioni delle più importanti malattie infantili

Per gli amanti della app: app "bambino sano" CONOSCENZA GEO con informazioni sui comuni malattie dell'infanzia, risposta di emergenza e la promozione della salute (per i tablet: Android e iOS), 4,99 euro (alle 2016/03/23).